Più di 50 eventi in città per le festività natalizie

BERGAMO - Davvero bello e ricco di appuntamenti il calendario delle iniziative organizzato dall'amministrazione comunale in vista delle festività natalizie. Con l'assessorato alla Cultura hanno collaborato le principali istituzioni culturali cittadine.

Più di 50 tra eventi, laboratori, spettacoli, concerti e feste per le festività natalizie: è davvero di grande spessore e soprattutto di grande qualità il calendario di appuntamenti previsto dall’assessorato alla Cultura del Comune di Bergamo, un piano che coinvolge tantissime delle principali istituzioni culturali cittadine.

La GAMeC, il Teatro Donizetti, l’Accademia Carrara, il Museo di Scienze Naturali Caffi, il Sistema bibliotecario Urbano sono solo alcuni degli enti che hanno dato vita alla rete di eventi in programma per il Natale 2015.
Oltre ai già noti appuntamenti inseriti nel calendario della Stagione Lirica 2015 e di Prosa del Teatro e della Fondazione Donizetti, tante le novità in programma, rivolte soprattutto ai più piccoli. 

Il Museo di Scienze Naturali Caffi di Piazza Cittadella, a partire da oggi, sabato 5 dicembre, propone ben 5 laboratori riservati ai bambini, tra dinosauri, geologia, animali e tanto altro. Letture e drammatizzazioni per i più piccini grazie al Sistema bibliotecario urbano, che dà appuntamento negli spazi della biblioteca Caversazzi, Tiraboschi e Betty Ambiveri di Boccaleone sempre a partire dal pomeriggio di oggi.

Accademia Carrara, GAMeC e Teatro Sociale scenderanno in campo per celebrare Santa Lucia, con uno speciale weekend il 12  e il 13 dicembre, tra esperienze performative e creative, percorsi all’insegna delle opere di Malevic ed esperienze teatrali a cura dell'associazione di promozione sociale Isabelle il capriolo e della compagnia Teatro Pirata di Jesi. Nei prossimi giorni tutti i dettagli dello speciale fine settimana.

Diverse anche le visite guidate e le aperture straordinarie dei luoghi della cultura cittadini, grazie anche al contributo della Fondazione Bergamo nella Storia che l’8 dicembre e nella ricorrenza di Santo Stefano apre le porte, tra gli altri, del Palazzo del Podestà, della Torre dei Caduti e del Museo Donizettiano, mentre a Capodanno il Campanone di Piazza Vecchia sarà aperto dalle 12 alle 18. Aperture straordinarie anche per la mostra sulla Grande Guerra in programma al Palazzo della Ragione.

Di grande interesse proprio una delle attività previste proprio al Museo Donizettiano dal 28 al 30 dicembre, con il “Winter Camp”, tre giornate per compiere un viaggio alla scoperta della vita e dell'opera di Gaetano Donizetti attraverso attività ludico ricreative riservate a bambini da 6 a 11 anni.

Negli stessi giorni GAMeC winter TIME, una serie di laboratori per bambini dai 5 agli 11 anni, con passeggiate nella straordinaria mostra dedicata a Malevic' attività nello Spazio Ordine Disordine.

“Si tratta di un calendario che si rivolge a tutti – sottolinea l’assessore alla Cultura del Comune di Bergamo Nadia Ghisalberti –. Durante le festività natalizie vogliamo offrire attraverso le istituzioni culturali cittadine una programmazione di piccoli e grandi eventi indirizzata a pubblici diversi. Gli eventi promossi dal Comune di Bergamo si integrano e arricchiscono gli appuntamenti previsti dal DUC per le festività di dicembre 2015”.

Grande attesa anche per l’apertura della pista di pattinaggio di Piazza della Libertà voluta dall'amministrazione comunale e quest'anno realizzata da Cocolele Ice Park. Il via oggi. Oltre alle ordinarie aperture, lo spazio ghiacciato del centro città accompagnerà le principali festività di dicembre con eventi e spettacoli ad hoc. Spiccano gli spettacoli “on ice” in programma il 23 dicembre (con la presenza degli atleti olimpionici Nicole della Monica e Matteo Guarise , Sofia e Leoluca Sforza) e il 31 dicembre con il Capodanno on Ice con djSet, panettoni e spumanti fino a tarda notte.