Lombardia: è qui il maggior fatturato in Italia per mostre ed esposizioni

La Lombardia primeggia a livello nazionale anche in ambito artistico. Lo afferma Massimo Garavaglia, assessore regionale, snocciolando dati piuttosto significativi. Mostre ed esposizioni hanno generato, nel 2014, un volume di affari il cui valore è pari a poco più del 40% del totale italiano.

"Sentiamo tanto parlare di investire nell'arte e nei beni culturali. Sentiamo dire che con la cultura si può fare sviluppo. Vero, ma è vero in Lombardia. La Lombardia è una regione che, oltre a primeggiare in ambito economico e amministrativo, si distingue anche per quanto riguarda il patrimonio culturale: oltre ai 10 siti riconosciuti dall'Unesco come 'Patrimoni dell'umanità', numerose sono le mostre e gli eventi dedicati al mondo dell'arte". Commenta così Massimo Garavaglia, assessore all'Economia, Crescita e Semplificazione di Regione Lombardia, l'ultimo studio di 'Lombardia Speciale' (www.lombardiaspeciale.regione.lombardia.it).
 
"Mostre ed esposizioni - prosegue Garavaglia - hanno generato, nel 2014, un volume di affari il cui valore è pari a poco più del 40% del totale italiano, più del doppio di quello del Centro sommato a quello del Sud. Come Regione Lombardia, vogliamo investire sulle nostre eccellenze culturali e artistiche: se vengono valorizzate e gestite in maniera adeguata, possono generare cifre importanti come quelle contenute in questo studio".