In biblioteca un prezioso "fondo Manzoniano" donato dal Monsignore

CASIRATE D'ADDA - Da quest'oggi in municipio è possibile consultare il "Fondo Manzoniano": libri pregiati lasciati in dono alla comunità da Monsignor Daniele Rota, studioso di Manzoni e della Famiglia Blondel. Per potervi accedere è necessario prendere appuntamento in biblioteca.

E' consultabile da quest'oggi il "Fondo Manzoniano", preziosa raccolta che Monsignor Daniele Rota ha deciso di regalare al Comune. Un tesoro che appartiene alla cultura ma che, in virtù del suo valore anche storico, non sarà disponibile per la libera consultazione.

"I testi sono molto pregiati - afferma Lucia Ceresoli, assessore alla Cultura - i documenti sono il frutto di una ricerca paziente durata tutta una vita che Mons. Rota ha raccolto nella sua qualità di insegnante e studioso del Manzoni e della Famiglia Blondel. Data la rarità e l’eccezionalità di questo lascito i libri saranno a disposizione presso il municipio non per prestito ma solo per consultazione, possibile prenotando un appuntamento tramite la nostra biblioteca (0363870399 biblioteca@comune.casirate.bg.it)".