Va alla passerella di Christo: turista di 27 anni morta annegata

SULZANO - Oltre a registrate il continuo pienone, alla passerella di Christo si segnala anche la prima tragedia. Nel primo pomeriggio di sabato una ragazza romena di 27 anni, arrivata per provare l'emozione di camminare sulla passerella, è annegata nel lago, probabilmente a causa di un malore

Quello che per tutti è un'occasione di festa e di meraviglia, per lei si è trasformato in una tragedia: una ragazza di 27 anni, nella giornata di sabato, è morta annegata nel lago d'Iseo. Era lì per "The floating piers", la passerella di Christo.

La ragazza è caduta in acqua poco dopo le 14 mentre si trovava nei pressi del ristorante Galleria vicino al centro di Marone. Probabilmente a causa di un malore. Subito è stato dato l'allarme.

Sul posto sono arrivati i sommozzatori, già in zona per presidiare la passerella e intervenire in caso di necessità, insieme all'idroambulanza di Camunia Soccorso. La giovane è stata ritrovata dopo una quarantina di minuti a una decina di metri di profondità. Rianimata sul posto, è stata portata d'urgenza all'ospedale Civile di Brescia.

Purtroppo la corsa in ospedale è servita a poco: il cuore della ragazza, nonostante le cure dei medici, ha smesso di battere domenica mattina.