Va all'oratorio e ruba due motoseghe: ladro denunciato

TREVIGLIO - Al termine delle attività di indagine i Carabinieri della stazione cittadina hanno denunciato un sinti domiciliato nel campo nomadi di via Calvenzano. E' lui, secondo i militari, ad aver rubato due motoseghe all'oratorio all'inizio del mese

E' andato all'oratorio di Treviglio, ma non aveva voglia né di farsi una partita a pallone né di trascorrere qualche ora in un ambiente educativo. Il suo comportamento, al contrario, è stato davvero poco edificante: senza farsi notare è riuscito a prendere due motoseghe e a sparire dalla circolazione. L'autore del furto, dopo l'attività di indagine, è stato denunciato a piede libero dai Carabinieri della stazione di Treviglio.

Si tratta di un sinti di 35 anni, domiciliato nel campo nomadi di via Calvenzano, già noto alla giustizia per i suoi precedenti penali.

Secondo i militari che hanno ricostruito quanto è accaduto, l'uomo è entrato all'oratorio all'inizio del mese di gennaio approfittando dei lavori di manutenzione in corso. E, in un momento di distrazione degli operai, si è impossessato delle due motoseghe per un valore complessivo di qualche centinaio di euro.