Un 75enne precipita nel burrone: muore davanti agli amici

VALBREMBO - Mentre saliva sul Moregallo nel lecchese, percorrendo il sentiero numero 6, ha perso l'equilibrio ed è precipitato in un canalone facendo un volo di una trentina di metri: un uomo di 75 anni residente in paese è deceduto sul colpo davanti agli amici.

Era impegnato in un'escursione in montagna con i suoi amici: dopo essere scivolato sul sentiero è precipitato nel burrone ed è deceduto sul colpo.

Al centro della tragedia un uomo di 75 anni di Valbrembo che, nella mattinata di ieri, si era incamminato verso il Moregallo, nel lecchese, insieme ad altri tre amici.

All'improvviso, mentre stava percorrendo il sentiero numero 6 in un tratto impervio, è scivolato. L'incidente è stato fatale: l'anziano è caduto nel vuoto facendo un volo di una trentina di metri.

Gli amici che lo precedevano hanno fatto appena in tempo a voltarsi e a vedere la sua rovinosa caduta. Subito, comprendendo la gravità della situazione, hanno chiamato i soccorsi. Si è alzato in volo l'elicottero dall'ospedale di Como, ma quando il personale sanitario ha raggiunto il pensionato, non ha potuto fare altro che constatare l'avvenuto decesso.