Tragedia a Strozza: indiano muore travolto dal suo furgone

STROZZA - Una morte assurda e ancora tutta da chiarire. Un indiano di 42 anni, residente in paese, ieri sera ha perso la vita dopo essere stato trascinato dal suo furgone per alcuni metri. Il veicolo, prendendo velocità, si è poi ribaltato in un fossato

E' morto travolto dal suo furgone davanti all'abitazione. Una tragedia assurda quella che nella serata di ieri ha visto protagonista un indiano di 42 anni residente a Strozza.

E' accaduto tutto verso le 21 in via Trieste dove l'uomo è stato travolto e trascinato per alcuni metri dal furgone che, infine, si è ribaltato in un fossato terminando la sua corsa.

Sul posto è arrivata l'automedica con l'ambulanza della Croce Rossa di Villa d'Almè, ma ogni tentativo di soccorso si è rivelato purtroppo inutile. Insieme al personale del 118 sono arrivati anche i Carabinieri di Zogno con un interprete. A loro il compito di ricostruire la dinamica e, soprattutto, la causa della tragedia.