Taglierino in mano e modi decisi: rapina in banca a Ranica

RANICA - Irruzione in banca con il taglierino in mano e modi molto sbrigativi: due malviventi ieri hanno rapinato la filiale cittadina del Monte dei Paschi di Siena. Poi la fuga con un terzo complice che li aspettava fuori in auto

Non sembravano alle prime armi. Per nulla impacciati e, anzi, tremendamente decisi: due rapinatori, nel pomeriggio di ieri, hanno rapinato la filiale di Ranica del Monte dei Paschi di Siena. Poi sono fuggiti senza lasciare traccia.

Il colpo è stato messo a segno verso le 16 in prossimità dell'orario di chiusura. I due sono entrati con un taglierino in mano ordinando al personale dipendente di consegnare i soldi presenti in cassa.

Una volta ottenuto il denaro, sono usciti in strada per raggiungere un complice che faceva da palo e che li attendeva fuori in auto.

Ai dipendenti della banca non è rimasto altro da fare che chiamare i Carabinieri. L'ammontare del bottino è ancora da quantificare. I militari stanno visionando le immagini registrate dal sistema di videosorveglianza per cercare di acquisire elementi utili per indirizzare le indagini.