Scoperti con la cassaforte, speronano i Carabinieri e vanno a schiantarsi

PONTIROLO NUOVO - Scoperti ieri verso le 18 dai Carabinieri mentre stavano cercando di aprire una cassaforte in via Canonica, i malviventi sono risaliti sull'auto e hanno cercato di speronare i militari. Sono però andati a sbattere contro un albero e poi fuggiti a piedi.

Appena si sono accorti della presenza dei Carabinieri, sono risaliti sull'auto e hanno cercato di speronarli. Poi lo schianto, ma sono riusciti fuggire e a far perdere le loro tracce.

E' accaduto ieri poco prima delle 18 quando i militari si sono diretti in via Canonica, dove alcuni malviventi stavano armeggiando su una piccola cassaforte. Questi, all'arrivo dei Carabinieri, sono risaliti di corsa sulla loro Mercedes Classe B. Quando hanno considerato di avere scarse probabilità di fuga, non hanno esitato a speronare l'auto delle forze dell'ordine, ma nella manovra sono andati a sbattere contro un albero.

Abbandonata la vettura, sono scappati a piedi aiutati anche dal buio.

In un primo momento si era diffusa la voce, poi risultata priva di fondamento, di una sparatoria.