Scontro tra auto e bicicletta: bambino di 11 anni sfonda il parabrezza e vola sull'asfalto

CARAVAGGIO - Un enorme spavento ieri pomeriggio, poco dopo le 17.30, per un incidente tra un'auto Citroen C4 guidata da una donna di 36 anni e un bambino di 11 anni in bicicletta. Scontro avvenuto in via Damiano Chiesa, la strada che porta a Masano. Il bambino, per fortuna, non sembrava in gravi condizioni.

Poteva concludersi con conseguenze molto più serie l'incidente avvenuto ieri pomeriggio tra un'automobile e un bambino in bicicletta: in realtà i soccorritori lo hanno poi trasportato in ospedale, ma sembra più per precauzione e per tenerlo in osservazione. 

Di certo è stato un grande spavento per tutti. L'incidente è avvenuto in via Damiano Chiesa, la strada che porta alla frazione di Masano, quando erano passate le 17.30 da pochi minuti. Il bambino in bicicletta vi si è immesso uscendo da via Cappuccini ed è stato sbalzato di sella, finendo prima sul parabrezza e poi volando sull'asfalto, dall'urto con la Citroen C4 guidata da una donna di 36 anni.

Sull'esatta dinamica, per stabilire le eventuali responsabilità, stanno indagando i Carabinieri di Treviglio. Sul posto, pochi istanti dopo l'incidente, chiamati dalla donna, sono arrivati i soccorritori: l'automedica e l'ambulanza della Croce Rossa di Treviglio. Il bambino era cosciente, è stato trasportato all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo dov'è stato trattenuto in osservazione per la notte a scopo precauzionale, avendo sbattuto la testa.