Scontro frontale, una donna muore sul colpo

MARTINENGO - Una donna residente a Treviolo, nella mattinata di ieri, ha oltrepassato la linea bianca con la sua automobile e ha centrato un'altra vettura frontalmente. L'impatto è stato fatale: è morta sul colpo. La donna al volante dell'altra auto è invece in prognosi riservata all'ospedale di Bergamo.

Un brutto scontro frontale tra due auto è costato la vita, nella mattinata di ieri, a una donna di 61 anni residente a Treviolo. La signora alla guida dell'altra vettura, invece, è stata trasportata in eliambulanza all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo dov'è ricoverata in prognosi riservata.

L'incidente è avvenuto poco prima dele 9.30 sulla strada statale 498. La pensionata guidava in direzione di Romano di Lombardia quando, per motivi ancora ignoti, ha oltrepassato la linea bianca della sua corsia e si è scontrata frontalmente con l'altra vettura.

La donna è morta sul colpo. Alcuni passanti hanno subito dato l'allarme chiamando il 118 che ha soccorso la donna al volante dell'altra automobile, quella centrata. Si tratta di G.Q. di 59 anni residente a Romano di Lombardia. Sul posto anche gli uomini della Polizia stradale e i Vigili del fuoco. I volontari della Croce Rossa, viste le sue condizioni, hanno ritenuto indispensabile l'intervento dell'elisoccorso. Ora è in prognosi riservata all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.

La strada è stata riaperta al traffico soltanto dopo alcune ore.