Rapina in banca nel pieno centro del paese: colpo da 7 mila euro

LEVATE - Rapina da 7 mila euro, ieri pomeriggio, alla Banca di Credito Cooperativo in piazza Amededo Duca d'Aosta: tre malviventi sono poi fuggiti con un ghiotto bottino di 7 mila euro. Durante la rapina una donna è stata colta da un malore.

Sono entrati nella Banca di Credito Cooperativo e si sono fatti consegnare le banconote disponibili in quel momento: tre malviventi, nel pomeriggio di ieri, si sono poi allontanati con un bottino di circa 7 mila euro.

La rapina è avvenuta poco prima delle 15.30 nell'istituto di credito situato in piazza Amedeo Duca d'Aosta, nel pieno centro della città. Senza mostrare segni di nervosismo i rapinatori hanno costretto i cassieri a consegnare velocemente il denaro. Sono poi fuggiti in pochi istanti senza lasciare apparentemente alcuna traccia. I Carabinieri confidano di poter risalire alla loro identità attraverso le immagini registrate dal sistema di videosorveglianza.

Durante la rapina una signora di 46 anni è stata colta da un malore. Sul posto è giunta un'ambulanza della Croce Rossa di Dalmine, ma la donna non ha poi avuto la necessità di essere trasportata in ospedale.