Quindici auto con gomme tagliate e carrozzeria rigata: preso il presunto autore

CLUSONE - Brutto risveglio ieri mattina per molti cittadini che, avvicinandosi all'auto lasciata in sosta sulla pubblica via, hanno notato le gomme tagliate e, in alcuni casi, anche la carrozzeria rigata. I Carabinieri, visionando le immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza, pare che siano risaliti all'autore, un trentenne residente in paese.

Il vandalo che ha preso di mira le auto in sosta in paese pare sia stato individuato dalle forze dell'ordine. Pare infatti che sia stato un trentenne residente in paese l'autore dei vandalismi compiuti sulle vetture dei residenti nella notte tra mercoledì 6 e giovedì 7 gennaio.

Secondo voci non confermate pare che le vetture colpite siano almeno una quindicina. Tutte con gomme bucate e, in alcuni casi, anche con la carrozzeria rigata con un coltello o un punteruolo.

I cittadini se ne sono accorti ieri mattina al risveglio, prima di andare al lavoro. Immediata la richiesta d'intervento delle forze dell'ordine che, in seguito alla segnalazioni, hanno circoscritto il vandalismo nella zona di piazza della Rocca, via Canepa, via della Chiodere.

Una volta delimitata l'area, i Carabinieri hanno esaminato i filmati registrati dalle telecamere di videosorveglianza installate in paese. E proprio attraverso queste pare che siano riusciti in breve tempo a risalire al trentenne.