Pontida: morto ciclista stroncato da un malore sul Monte Canto

PONTIDA - Stava percorrendo in bicicletta il sentiero 897 del Monte Canto, quando all'improvviso è crollato a terra. Un ciclista di 59 anni è morto ieri pomeriggio, poco prima delle 16, nonostante l'intervento dei soccorritori

Nel weekend più tragico dell'anno, con i tanti incidenti mortali che si sono susseguiti sulle strade provinciali della bergamasca, si registra anche il decesso di un ciclista a Pontida.

L'uomo, di cui non sono state rivelate le generalità aveva 59 anni e stava percorrendo con la sua bicicletta il sentiero 897 sul Monte Canto quando, con ogni probabilità, è stato stroncato da un malore ed è caduto rovinosamente a terra.

Sul posto è arrivata l'automedica con un'ambulanza del Soccorso Cisanese. Chiamato anche l'elisoccorso che si è levato in volo dall'ospedale Papa Giovanni XXIII. Purtroppo tutti i tentativi si sono rivelati vani e il personale medico non ha potuto fare altro che constatarne il decesso.