Paura sul volo per Bari: il vento impedisce il primo atterraggio

BERGAMO - Un po' di paura nella tarda serata di ieri per i passeggeri presenti sul volo per Bari: a causa del forte vento sulla città pugliese, il comandante ha dovuto rinunciare all'atterraggio quando era a pochi metri dalla pista. Tutto ok con il secondo tentativo

Sono stati attimi di tensione quelli vissuti dai passeggeri del volo diretto da Bergamo a Bari nella serata di ieri: l'aereo, a causa del forte vento, ha fallito una prima manovra di atterraggio. L'esperienza del comandante, poi, ha permesso con un secondo tentativo di mettere piede a terra senza nessuna conseguenza.

E' accaduto poco dopo le 23 quando il volo Ryanair FR4886 era intento ad atterrare all'aeroporto di Palese. Tutto perfetto durante il volo fino a quel momento quando, con l'aereo ormai a pochi metri da terra durante l'atterraggio, il comandante ha deciso all'improvviso di riprendere quota.

Grande spavento tra i passeggeri, anche se le assistenti di volo si sono premurate di rassicurarli spiegando che si tratta di imprevisti che possono capitare. Lo stesso comandante, una volta ripresa quota, ha voluto raccontare cos'era accaduto: ovvero il forte vento non dava sufficienti garanzie per un atterraggio in sicurezza.

Riprese le "misure", lo stesso comandante non ha avuto alcun problema con il secondo tentativo sempre nello stesso aeroporto.