Paura per un bambino di due anni e mezzo azzannato da un cane

BERGAMO - Un bambino di soli due anni e mezzo mentre si trovava con la famiglia in provincia di Udine è stato improvvisamente aggredito da un cane sfuggito al padrone. Il piccolo è stato morso alla spalla e all'orecchio, fortunatamente ferite che si sono rivelate superficiali

Momenti di preoccupazione per lo stato di salute di un bambino, di soli due anni e mezzo, azzannato da un cane che è riuscito a sfuggire al controllo del suo padrone. Il bambino, però, fortunatamente se l'è cavata con un grosso spavento e con pochi danni.

L'episodio è avvenuto mercoledì sera verso le 21 a Castions di Strada, in provincia di Udine, dove il bambino si trovava con la famiglia. All'improvviso, per cause sconosciute, il cane in strada si è avventato contro di lui. Un gesto inatteso, sia perché si tratta di un animale che non ha mai mostrato segni di aggressività, sia perché si tratta di un golden retriever, razza tra le più tranquille e le più adatte per la compagnia e per il gioco.

Il cane, di scatto, è sfuggito alla presa del padrone e ha morsicato il bambino alla spalla e a un orecchio, ferite superficiali che fortunatamente sono state subito medicate al pronto soccorso e giudicate guaribili in pochi giorni.