Orio, decolla anche l'aeroporto: +7,26% di passeggeri trasportati

ORIO AL SERIO - Alla fine del 2015 si brindava per il traguardo dei 10 milioni di passeggeri trasportati: alla fine del 2016 lo scalo bergamasco registra dati ancora una volta da record avendo superato gli 11 milioni nell'arco dei dodici mesi

Si era già ritagliato uno spazio tra gli scali più importanti d'Italia, ma nel 2016 ha ulteriormente consolidato la sua posizione sul terzo gradino del podio nazionale: il Caravaggio International Airport tira le somme degli ultimi dodici mesi arrivando a un totale di 11 milioni 159 mila passeggeri trasportati.

Il dato corrisponde a un incremento pari al 7,26 per cento rispetto ai 10 milioni 400 mila passeggeri del 2015.

Ma oltre al dato numerico in sé, che comunque non dispiace proprio e che mette Bergamo davanti a tutti gli scali d'Italia se escludiamo i due "mostri" di Fiumicino e Malpensa, a dare soddisfazione sono state anche le numerose attestazioni ricevute. Tra queste anche l'indice di puntualità, considerato uno dei migliori a livello mondiale.

Un lieve calo, invece, per quanto riguarda il trasporto merci: si tratta di 118 mila tonnellate, ovvero il 2,7 per cento in meno rispetto al 2015 per un 4,2 per cento in meno, complessivo, dei movimenti cargo. Qui, però, per individuare il motivo il primo pensiero non va allo scalo, che si è sempre dimostrato all'altezza, ma alla crisi economica che ha colpito le aziende.