Nuova vita per il ponte di Paderno D'Adda: 1,6 milioni dal Pirellone per la sede stradale

PADERNO D'ADDA - Un tassello in più verso la completa riqualificazione del ponte di Paderno D'Adda: la Regione Lombardia ha deciso di stanziare 1,6 milioni per l'intervento di rifacimento della sede stradale

"Con un emendamento alla Legge di assestamento di Bilancio approvata in prima Commissione, la Regione finanzia con 1,6 milioni di euro gli interventi di riqualificazione della sede stradale del ponte di Paderno d'Adda". Lo fa sapere l'assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità, Alessandro Sorte. 

Rete Ferroviaria Italiana (RFI) sta sviluppando il progetto esecutivo ed è disponibile ad integrarlo anche con la manutenzione straordinaria dell'impalcato stradale. 

"L'avvio dei lavori - conclude Sorte - è previsto entro il 2018 e la conclusione entro 24 mesi". L'intervento di manutenzione straordinaria a carico di RFI prevede un investimento di circa 20 milioni di euro, che non comprende gli interventi necessari a riqualificare la sede stradale del ponte che collega la SP166 di Bergamo alla SP54 di Lecco.