"Nati per leggere": al via un nuovo ciclo di incontri

BERGAMO - Inizia quest'oggi, alla biblioteca Tiraboschi (a partire dalle 16.30), il nuovo ciclo dell'iniziativa "Nati per leggere": voluta dall'amministrazione comunale per promuovere la lettura ad alta voce ai bambini di età compresa tra i 6 mesi e i 6 anni

Anche quest’anno il Sistema Bibliotecario Urbano del Comune di Bergamo aderisce alla campagna "Nati per leggere", attiva in tutto il territorio nazionale dal 1999, con l'obiettivo di promuovere la lettura ad alta voce ai bambini di età compresa tra i 6 mesi e i 6 anni.

 A livello locale è organizzata in collaborazione con l’Associazione Medici Pediatri e coordinata con i Sistemi Bibliotecari della Provincia di Bergamo, grazie all’aiuto di alcuni sponsor.

I pediatri raccomandano la pratica della lettura ad alta voce perché ha una positiva influenza sullo sviluppo relazionale e cognitivo del bambino ; i bibliotecari selezionano e consigliano i libri più adatti ad ogni esigenza. 
Le attività rivolte ai bambini e alle loro famiglie sono organizzate a titolo gratuito in alcune biblioteche della città e in numerose biblioteche della provincia.

Il tema di quest'anno è: "I luoghi dei bambini e delle bambine”
A tutti coloro che interverranno alle iniziative, verranno distribuiti, fino ad esaurimento scorte:
- bibliografia/puzzle “I luoghi dei bambini e delle bambine”,
- riviste della Pimpa e di Giulio Coniglio
- coupon con sconto del 10% per l’acquisto di libri 0-6 anni in alcune librerie della città e provincia)

Il primo appuntamento è in programma quest'oggi, sabato 7, con inizio alle 16.30 nella biblioteca Tiraboschi per bambini dai 4 ai 5 anni con "Carlotta impaurita".