Morto il giovane di Azzone caduto ieri dal tetto di una palazzina in Brianza

AZZONE - Domenico Bettoni non ce l'ha fatta. Nonostante l'operazione di urgenza dei medici che hanno cercato di ricostruirgli i vasi sanguigni, questa mattina è deceduto. Il giovane era caduto ieri pomeriggio dal tetto di una palazzina a Desio in Brianza

La brutta notizia è arrivata questa mattina: Domenico Bettoni, il venticinquenne di Azzone caduto ieri a Desio (Mb) dal tetto di una palazzina, è deceduto all'ospedale brianzolo nonostante le cure dei medici.

Il giovane, mentre stava eseguendo lavori su una palazzina in via Novara, per cause ancora da accertare ha perso l'equilibrio ed è caduto dal tetto in una intercapedine. I colleghi hanno subito dato l'allarme. Sul posto sono giunti i Vigili del fuoco di Monza con l'automedica e un'ambulanza di Seregno Soccorso. Con loro anche la Polizia locale per tutti gli accertamenti.

Le condizioni dell'operaio sono apparse subito serie. Trasportato in codice rosso all'ospedale brianzolo, è stato operato d'urgenza per la ricostruzione dei vasi sanguigni a causa di una brutta ferita riportata dietro al ginocchio.

Il tentativo disperato, però, si è rivelato inutile. Le condizioni del giovane nella notte sono peggiorate e stamattina, poco prima delle 8, è stato constatato il decesso.