Morto a 17 anni, uscito da scuola, per un incidente in moto con un furgone

CARAVAGGIO - Stava tornando a casa dopo una mattinata di scuola. Giorgio Tosini, diciassettenne di Pontirolo, ha però fatto un incidente sul cavalcavia dell'autostrada Brebemi. Trasportato d'urgenza all'ospedale Papa Giovanni XXIII, è morto poco più tardi a causa delle gravi lesioni

Aveva finito la giornata di scuola e stava finalmente tornando a casa. Giorgio Tosini, diciassettenne di Pontirolo, purtroppo non è arrivato alla meta: in sella alla sua moto ha fatto un incidente con un furgone a Caravaggio e ha perso la vita.

E' accaduto ieri, verso le 13, quando lo studente con la sua Yamaha stava percorrendo il cavalcavia dell'autostrada Brebemi. Le forze dell'ordine stanno ancora facendo chiarezza sulla dinamica dell'incidente e accertando eventuali responsabilità. Dalle prime sommarie informazioni, tuttavia, pare che il ragazzo si sia scontrato con un autobus e, caduto a terra, sia stato travolto da un furgone che proveniva dalla direzione opposta.

Subito è arrivata un'automedica con l'ambulanza. Vista la gravità della situazione è stato richiesto anche l'intervento dell'eliambulanza che ha portato lo studente all'ospedale Papa Giovanni XXIII. Purtroppo non è servito a molto: a causa delle gravi lesioni è morto poco più tardi nonostante i tentativi disperati dei medici di tenerlo in vita.