Morta la bambina francese di 4 anni volata sabato nel dirupo

BERGAMO - La piccola bambina francese di soli 4 anni, precipitata in un canalone sul Sasso Grondona in provincia di Como, non ce l'ha fatta. Trasportata d'urgenza sabato con l'elisoccorso nel reparto di Terapia pediatrica intensiva era già apparsa in condizioni gravissime.

La piccola francese non ce l'ha fatta: trasferita all'ospedale Papa Giovanni XXIII in condizioni gravi, non è riuscita a vincere la sua battaglia nonostante le cure premurose dei medici.

La bambina, di soli 4 anni, era arrivata al nosocomio in condizioni quasi disperate. Aveva fatto un volo di un'ottantina di metri in un dirupo nel primo pomeriggio di sabato durante un'escursione con i genitori sul Sasso Gordona, nel versante intelvese in provincia di Como.

La dinamica dell'incidente è ancora incerta. La bambina, però, dopo aver perso l'equilibrio è volata nel canalone. Subito era stato allertato il 118, che era riuscito a recuperare la piccola utilizzando il verricello. Poi il trasporto d'urgenza all'ospedale Papa Giovanni XXIII nel reparto di Terapia pediatrica intensiva. Purtroppo non è bastato a causa delle gravissime ferite riportate dalla bambina.