Maroni: "Expo un successo, spero nello smantellamento entro il 30 aprile"

Roberto Maroni, esultando per il risultato di Expo, spera nello smantellamento dell'area entro la data del 30 aprile: per metterla a disposizione di Papa Francesco che sarà in visita a Milano il 7 maggio 2016. E chiude con una battuta: l'idea di ricandidare Milano per un'altra Expo.

"Expo è stato un successo straordinario, peccato che finisca e non si possa prorogare. Diciamo che ci candidiamo per l'Expo successivo a quello di Dubai, tra 10 anni". Lo ha spiegato il presidente di Regione Lombardia Roberto Maroni al termine del convegno 'Orizzonte futuro: investire nei talenti e nell'alta tecnologia' tenutosi presso il Conference Center del sito Expo. 

"È stato un successo delle Istituzioni coinvolte, che hanno collaborato tutte insieme - ha proseguito il presidente -. Ora insieme dobbiamo vincere la sfida del 'dopo Expo'. Vorrei davvero che si chiudesse la fase di smantellamento dei padiglioni entro il prossimo 30 aprile, così, anche simbolicamente, il prossimo 1 maggio 2016 possiamo inaugurare il 'post Expo' e, considerato che il 7 maggio verrà qui a Milano il Santo Padre, ci sarebbe la possibilità di mettere a disposizione del Papa quest'area per celebrare qui la messa, se lo vorrà".