Inaugurato il Fantoni Hub: per dare spazio alla formazione e alla creatività

BERGAMO - Venerdì pomeriggio è stato inauguarato il Fantoni Hub: è nella Sala Manzù della Provincia di Bergamo (passaggio Sora, via Camozzi), frutto di un progetto condiviso tra la Provincia di Bergamo e la Scuola d'Arte Andrea Fantoni (Liceo Artistico e CFP).

E' stato inaugurato venerdì pomeriggio il nuovo spazio Fantoni Hub realizzato nella Sala Manzù della Provincia di Bergamo (passaggio Sora - via Camozzi - Bergamo), frutto di un progetto condiviso tra la Provincia di Bergamo e la Scuola d'Arte Andrea Fantoni (Liceo Artistico e CFP).

Lo spazio prende il nome di Fantoni Hub e si propone quale vero punto di interscambio di idee, contatti, progetti: gestione e promozione saranno affidate direttamente a studenti ed ex studenti, affiancati e supportati dallo Staff che la Scuola ha creato appositamente. Uno snodo articolato su 80 mq capaci di ospitare in maniera continuativa attività legate alla creatività applicata.???

Fantoni Hub vuole essere un'importante ribalta per gli studenti che vorranno proporre i risultati di un'idea creativa e nel contatto con il pubblico capire se essa potrà trovare uno spazio sul mercato; per gli ex studenti che godranno di un luogo dove intessere relazioni con il mondo professionale e dare energia a una propria idea imprenditoriale; per le aziende le associazioni e gli enti pubblici perché Fantoni Hub sarà uno strumento con cui la Scuola Fantoni si proporrà e come interlocutore per esigenze legate alla comunicazione, alla decorazione, al design, con diverse modalità.

Soddisfatto e entusiasta il Presidente Matteo Rossi: "Stiamo mettendo in campo un progetto fortemente innovativo sul tema attualissimo del rapporto formazione - lavoro. Dopo la Fiera dei Mestieri,  facciamo un altro passo avanti nella direzione giusta. Stiamo parlando di un luogo che sarà spazio espositivo di lavoro e incontro su progetti, store, luogo per approfondimenti tematici, laboratorio, start up per microprogetti di imprenditorialità, impresa didattica, punto di contatto per iniziative con enti esterni. Fantoni Hub sarà infatti da intendersi come occasione di dialogo e visibilità con le realtà culturali, artistiche, industriali del territorio: una vera calamita di esperienze".

"E' un progetto coltivato a lungo - spiega il direttore del CFP Mario Bossi - che s'inserisce nel solco di un rapporto consolidato con il il tessuto imprenditoriale, ad esempio nell'ultimo anno oltre 180 aziende hanno collaborato per la realizzazione di tirocini formativi ospitando gli allievi del CFP. Il 95% di queste aziende dopo la prima esperienza di stage dà la disponibilità ad accogliere studenti della Fantoni anche in anni successivi. A questi dati si affianca un importante riscontro sia nel successo formativo che nell'inserimento lavorativo. Crediamo molto nell'iniziativa, lo spazio sarà molto utile anche ai docenti perché presso Fantoni Hub la progettazione didattica e l'esercitazione laboratoriale dialogheranno con realtà esterne acquisendo un valore aggiunto. Per valorizzare al meglio questo spazio e la sua importanza la Scuola di è dotata anche di un Comitato permanente”.

Dopo l'ampliamento della sede di via Mai nell'ottobre 2014 la Scuola Fantoni amplia ulteriormente i suoi orizzonti: "La nostra è una storia dalle radici antiche: tradizione e cultura sono parole chiave attorno alle quali tutti i corsi vengono da sempre costruiti - spiega il preside del Liceo Artistico Corrado Spreafico - per continuare su questa strada a vantaggio delle attività formative è stato giusto credere in questo coraggioso progetto costruito nel segno dell'innovazione".