Il Nucleo Elicotteristi scova piante di canapa indiana in un campo di granoturco

BERGAMO - Stavano perlustrando il territorio in lungo e in largo quando, arrivati su un campo di granoturco di Cornate d'Adda (Mb), i Carabinieri del Nucleo Elicotteristi di Bergamo hanno notato una ventina di piante di canapa indiana.

Una piantagione di marijuana in un campo di granoturco. E' stata scovata nella giornata di ieri dai Carabinieri del Nucleo Elicotteristi di Bergamo nel Comune di Cornate d'Adda (Mb) mentre stavano sorvolando il territorio.

I militari, impegnati nell'attività di perlustramento, quando hanno sorvolato il campo sono rimasti increduli. Ai loro occhi, in mezzo a quella distesa, è subito sembrato di vedere piante che conoscono bene in virtù della loro esperienza.

Dopo essersi scesi di quota con l'elicottero, non hanno più avuto dubbi: in quel campo di grano c'erano davvero una ventina di piante di canapa indiana alte un paio di metri.

A quel punto hanno avvisato i Carabinieri della Compagni di Vimercate che si sono recati sul posto e hanno rintracciato i proprietari del campo. Questi, però, increduli di fronte alla comunicazione dei militari, sono risultati completamente estranei ai fatti. Se non fosse stato per gli elicotteristi, insomma, non avrebbero saputo della presenza di droga nel loro campo.

Ora, naturalmente, via alle indagini per cercare di capire chi ha avuto l'iniziativa di sfruttare di nascosto il campo altrui per far crescere la piante di canapa indiana.