Il calvario dei passeggeri: 24 ore in aeroporto per tornare da Marrakech

ORIO AL SERIO - Ventiquattr'ore esatte per un rientro in Italia dal Marocco. E' la brutta disavventura vissuta dai 150 passeggeri che ieri mattina all'alba si sono recati all'aeroporto Menara di Marrakech per arrivare a Orio al Serio

La vacanza sarà anche stata piacevolissima. Ma il volo di ritorno da Marrakech verso Orio al Serio per 150 passeggeri si è trasformato in un incubo. Per loro ventiquattr'ore di disavventura prima di poter arrivare finalmente a casa.

Sono entrati nello scalo Menara poco dopo le 4 di domenica mattina, due ore prima del volo Ryanair FR8847. Ma, in realtà, hanno dovuto portare pazienza. E nemmeno poca.

Senza molte spiegazioni - salvo un generico "problemi tecnici" - sono stati lasciati lì a lungo in una sfiancante attesa. Undici ore dopo essere arrivati all'aeroporto, finalmente, l'imbarco sul velivolo.

Erano le 15 passate. Ma quando hanno tirato un sospiro di sollievo, non sapevano ancora che il peggio doveva ancora arrivare: alle 23.30, infatti, non erano ancora partiti.

L'aereo, alla fine, così come rilevato sulla App della compagnia aerea, è stato stimato per le 4.20 di oggi. Minuto più, minuto meno, sono ventiquattr'ore esatte per il rientro in Italia.