Il balconcino è senza parapetto, anziana cade di notte: è in prognosi riservata

CURNO - Si è alzata di notte ed è uscita sul balconcino. Forse senza ricordarsi che era sprovvisto di parapetto: una donna di 78 anni ieri, verso le 4.20, è caduta in via De Amicis da un'altezza di circa tre metri. E' stata portata in codice rosso all'ospedale Papa Giovanni XXIII

Si è alzata prestissimo, quando ancora tutti dormivano, ma è volata dal balcone della sua abitazione a Curno. Una donna di 78 anni ieri è stata portata in gravi condizioni all'ospedale Papa Giovanni XXIII. Non è in pericolo di vita, ma si sospettano diverse fratture.

E' accaduto verso le 4.20 quando l'anziana è uscita sul terrazzo, ancora sprovvisto di un parapetto. Probabilmente a causa del buio non si è accorta di essere arrivata con i piedi in prossimità del limite. E all'improvviso è caduta da un'altezza di circa tre metri.

I familiari, svegliati in modo brusco, hanno subito dato l'allarme. Sul posto, oltre ai Carabinieri, è arrivata anche l'ambulanza della Croce Rossa di Bergamo. La pensionata è stata trasportata in codice rosso all'ospedale Papa Giovanni XXIII, dov'è stata ricoverata in prognosi riservata.