I ladri anticipano l'1 novembre: furto di rame al cimitero cittadino

SCANZOROSCIATE - Forse hanno atteso l'arrivo dell'1 novembre, giorno in cui i cittadini abbelliscono di più il cimitero cittadino, o forse è stata solo una coincidenza: i ladri, la notte precedente la festa di tutti i Santi, hanno fatto visita al camposanto per rubare il rame.

Una butta sorpresa ha anticipato la festa di tutti i Santi: prima del tradizionale arrivo dei familiari, sulle tombe dei cari defunti  al cimitero cittadino sono arrivati i ladri che hanno fatto razzia di Rame.

E' accaduto nella notte tra venerdì e sabato. Non si tratta di cappelle scoperchiate, ma della sparizione di circa un centinaio di sottovasi. Ad accorgersi della sgradita intrusione, nella mattinata di sabato, il custode del cimitero.

Sul posto sono arrivati i Carabinieri per verificare se i ladri che hanno agito indisturbati nella notte possono aver lasciato qualche traccia. La speranza è quella di poter comunque risalire alla loro identità attraverso i filmati registrati dalle telecamere del sistema di videosorveglianza.