I Carabinieri entrano a scuola: tre studenti trovati in possesso di hashish

DALMINE - I Carabinieri della Compagnia di Treviglio, in collaborazione con quelli del Nucleo cinofilo di Orio al Serio, ieri mattina sono entrati in due scuole cittadine. Trovando complessivamente tre diciottenni in possesso di piccole quantità di hashish

Si sono presentati a scuola a Dalmine, all'improvviso, per un controllo antidroga. I Carabinieri della Compagnia di Treviglio, nella mattinata di ieri, hanno sorpreso tra studenti di scuola media superiore in possesso di hashish, sebbene in modica quantità.

Per i tre ragazzi, tutti diciottenni, è prevista la segnalazione alla Prefettura quali assuntori di droga per le sanzioni e gli interventi amministrativi di competenza previsti dalla normativa di riferimento.

Una visita a sorpresa per gli studenti, quella compiuta dalla forze dell'ordine, ma concordata con i dirigenti scolastici per contrastare il fenomeno dello spaccio di stupefacenti all'interno degli istituti.

Grazie al fiuto infallibile dei cani in dotazione al Nucleo cinofilo di Orio al Serio, i tre ragazzi sono stati presto identificati. L'hashish, per uso personale, è stato posto sotto sequestro così come i grinder e le cartine.

Oltre all'attività di prevenzione le forze dell'ordine affiancheranno nelle prossime settimane, come di consueto, la loro attività in classe di educazione alla legalità.