Frontale con un Tir: bergamasco muore sulla Rivoltana

TRUCAZZANO - Un uomo di 51 anni, residente a Bergamo, è morto ieri in città sulla Rivoltana dopo uno scontro frontale con un Tir. Pare che sia stato lui a invadere l'altra corsia e a determinare il violento scontro

Uno scontro frontale con un Tir è costato la vita, ieri pomeriggio, a un automobilista di 51 anni residente a Bergamo. Inutile, purtroppo, l'arrivo dei soccorritori sulla Rivoltana.

Il tragico incidente è avvenuto verso le 15 nel territorio di Trucazzano. Il bergamasco era al volante della sua piccola Suzuki Swift ed era in prossimità del confine con Rivolta d'Adda.

Dalle prime informazioni pare che a causare il violento impatto sia stato proprio lui, finito nell'altra corsia nel momento in cui stava sopraggiungendo un Tir guidato da un uomo di 47 anni. Ignote le cause: forse un sorpasso azzardato, forse una distrazione. O forse un malore.

Il conducente del camion, che si è trovato l'auto di fronte all'ultimo istante, non è riuscito ad arrestare la corsa del suo mezzo pesante né a schivare le vettura. Inevitabile lo scontro. Il bergamasco è deceduto sul colpo, il camionista è uscito illeso dal frontale ma visibilmente sotto choc.