Frana nella notte a Piazza Brembana: otto persone evacuate

PIAZZA BREMBANA - Paura nella notte tra lunedì e martedì: una frana di fango, 150 mila metri cubi, si è abbattuta dal monte Sole su tre abitazioni di via Bartolo Belotti. Tre le case colpite, di cui una danneggiata in modo lieve e una distrutta, ma il proprietario non era nell'abitazione.

Una frana di fango dal monte Sole, due abitazioni colpite e otto persone evacuate. E' stata terribile la notte, quella tra lunedì e martedì, per il Comune di Piazza Brembana.

Prima un forte boato, poi alle 3, mentre tutti erano a letto a dormire, una frana di circa 150 mila metri cubi che si è abbattuta su via Bortolo Belotti. Tre le abitazioni colpite, due in modo serio. Quella distrutta è fortunatamente di villeggianti che non erano presenti in questi giorni nella casa di vacanze. L'altra, invece, è stata danneggiata in modo lieve: i residenti dovrebbero rientrare tra oggi e domani.

A dare l'allarme sono stati gli stessi residenti. Sul posto sono arrivati i Vigili del Fuoco del Distaccamento di Zogno e i Carabinieri della stazione cittadina. Con loro anche il sindaco Geremia Arizzi che ha voluto manifestare la sua solidarietà alle famiglie colpite e ha firmato l'ordinanza di evacuazione.

I soccorritori hanno continuato a spalare fango per tutta la notte e per gran parte della giornata di ieri, concludendo l'intervento soltanto verso la metà del pomeriggio. A determinare la frana, con ogni probabilità, la pioggia incessante dei giorni scorsi.