Foppapedretti, lottare non basta: la prima di campionato è una sconfitta

BERGAMO - La prima di campionato coincide con una sconfitta. La grinta non basta alla Foppapedretti che torna a casa dalla trasferta veneta con una sconfitta per 3-1 contro l'Imoco Conegliano. Sabato alle 18.15 al PalaNorda il match con il Casalmaggiore campione in carica.

Il risultato è bugiardo, ma la Foppapedretti inizia comunque il campionato con una sconfitta. Bugiardo perché il 3-1 rimediato a Treviso contro l'Imoco Conegliano sembrerebbe indicare un netto dominio da parte delle padroni di casa, invece le rossoblù si sono giocate la partita fino all'ultimo punto anche se sono tornate in città a mani vuote.

Si è cominciato con un finale mozzafiato: quello del primo set, con le padrone di casa avanti 24-20, agguntate sul 24-24 e poi sempre avanti in un susseguirsi di setball annullati. Poi arriva il primo a tinte rossoblù, la Foppapedretti non spreca e va sull’uno a zero con il parziale di 31-29.
Nel secondo si ristabilisce la parità. E si riparte. Con Plak e Frigo per Sylla e Aelbrecht che avevano iniziato il match nel sestetto titolare. Ma sul 13-9 riecco Sylla per Barun e parte la rimonta, il sorpasso e il controsorpasso che porta Conegliano in vantaggio con il parziale di 25-23. Il quarto set sembra prendere la strada di Bergamo, ma le venete restituiscono il finale mozzafiato che avevano subito nel primo parziale e agguantano la vittoria.

La prossima sfida, tra meno di una settimana, al PalaNorda: sabato alle 18.15 arrivano le campionesse d’Italia di Casalmaggiore.


Imoco Volley Conegliano-Foppapedretti Bergamo 3-1 (29-31, 25-19, 25-23, 29-27)
Imoco Conegliano: Vasilantonaki, Bechis, Serena, Ortolani 18 , Santini, Adams 15, Robinson 16, De Gennaro (L), Easy-Hodge 18, Arrighetti11, Nicoletti, De Bortoli n.e., Barazza. All. Mazzanti

Foppapedretti Bergamo: Mori 1, Plak 15, Frigo 4, Gennari 13, Cardullo (L), Aelbrecht 10, Paggi 9, Barun-Susnjar 8, Lo Bianco 2, Mambelli 1, Sylla 8. All. Lavarini

Arbitri: Daniele Zucca (Trieste) e Andrea Pozzato (Bolzano)

Note
Durata Set: 36’, 25’, 30’, 35’
Muri: Conegliano 11, Bergamo 9
Battute Vincenti: Conegliano 3, Bergamo 9
Battute Sbagliate: Conegliano 16, Bergamo 12