Foppapedretti ko: al PalaNorda vincono le campionesse di Casalmaggiore

BERGAMO - Non era la serata giusta per cercare il riscatto dopo la sconfitta di Treviso di una settimana fa: ieri sera la Foppapedretti, nell'anticipo della seconda giornata, doveva vedersela con le campionesse in carica di Casalmaggiore. Ha perso ancora 3-1. La prossima a Scandicci.

Nulla da fare per la Foppapedretti: nell'anticipo della seconda giornata di campionato rimedia un'altra sconfitta per 3-1. Dopo quella di settimana scorsa nella trasferta veneta con l'Imoco Conegliano, ieri le rossoblù hanno dovuto cedere di fronte allo strapotere delle campionesse in carica di Casalmaggiore.

Come una settimana fa a Treviso, il vantaggio iniziale non è stato sufficiente per portare in porto il successo. E al quarto set sono Francesca Piccinini e compagne a festeggiare.

Nel primo parziale, sul 21-21 in rimonta, una irresistibile magia di Lo Bianco per Sylla che porta al sorpasso mette subito in chiaro una cosa: questa sera al PalaNorda si dà spettacolo. Le due palle set annullate da Casalmaggiore dimostrano anche che non sarà vita facile per nessuno. Ma la Foppapedretti chiude il vantaggio e fa uno a zero.

Le ospiti si riprendono in fretta e si riprendono anche la parità. Lavarini gioca così la carta Plak per Barun, che rientra però sul 7-15 e fa subito il botto: un attacco, un muro vincente. Ma la Pomì è decisa a tenersi stretta il vantaggio e così raddoppia: 1-2 e si riparte.

La Foppapedretti gioca d’orgoglio, da 12-16 arriva 19-19, ma non è sufficiente. Le campionesse di Casalmaggiore chiudono la sfida e restano a punteggio pieno. Tra una settimana si va a Scandicci. E si riparte.

Foppapedretti Bergamo-Pomì Casalmaggiore 1-3 (25-23, 14-25, 13-25, 20-25)
Foppapedretti Bergamo: Mori, Plak 6, Frigo n.e., Gennari 11, Cardullo (L), Aelbrecht 12, Paggi 4, Barun-Susnjar 10, Lo Bianco 1, Mambelli., Sylla 5. All. Lavarini
Pomì Casalmaggiore: Bacchi n.e., Lloyd 3, Sirressi (L), Cecchetto (L), Ferrara n.e., Gibbemeyer 11, Cambi, Piccinini 13, Olivotto, Kozuch 20, Stevanovic 14, Tirozzi 13, Rossi Matuszkova 2. All. Barbolini
Arbitri: Massimo Florian e Maurina Sessolo

Note
Durata Set: 27’, 22’, 22’, 26’
Muri: Bergamo 7, Casalmaggiore 18
Battute Vincenti: Bergamo 5, Casalmaggiore 3
Battute Sbagliate: Bergamo 12, Casalmaggiore 11
Spettatori: 1.639
Incasso: € 12.517