Esce dal catechismo, si scontra in bici con un'auto: grave una bambina di 11 anni

VERDELLO - Era appena uscita dal catechismo ed era salita in bicicletta. Dopo essersi immessa in via Don Giavazzi si è scontrata con una Fiat Seicento guidata da una donna residente a Verdellino. La bambina, 11 anni, è in gravi condizioni all'ospedale Papa Giovanni XXIII.

Dopo essere andata a catechismo ha salutato le amiche ed è salita in bicicletta, ma quando era quasi arrivata a casa è si è scontrata con un'automobile: una bambina di 11 anni, residente in paese, è in gravi condizioni.

L'incidente è avvenuto ieri verso le 16.30. Al volante dell'automobile, una Fiat Seicento, c'era una donna di 39 anni residente a Verdellino che non è riuscita a frenare in tempo quando la bambina con la sua bicicletta ha iniziato a percorrere via Don Giavazzi. Ancora da accertare, però, le responsabilità.

Subito è stato chiamato il 118. Sul posto l'ambulanza della Croce Rossa di Bergamo con l'automedica e i Carabinieri di Treviglio. La bambina, dopo le prime cure prestate dai soccorritori, è stata trasportata in codice rosso all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.

E' in gravi condizioni che se, dalle prime indiscrezioni, pare non sia fortunatamente in pericolo di vita.