Era appena andato in Australia per cambiare vita: è morto in un incidente stradale

BERGAMO - La tragedia rimbalza dall'Australia e investa una famiglia che vive in città. Il giovane Francesco Marozzo, 25 anni, andato in Australia per cambiare vita, è morto venerdì a causa di un incidente stradale

Deluso dalle poche chance avute qui in Italia, nonostante non sia mai stato un ragazzo con le mani in mano che attendeva la buona sorte senza darsi da fare, aveva deciso di trasferirsi in Australia per iniziare una nuova vita. Il sogno di Francesco Marozzo, venticinquenne di Bergamo, si è spezzato pochi giorni dopo il suo arrivo nel nuovo continente. Venerdì pomeriggio ha perso la vita in un incidente stradale. Ferito, ma non in pericolo di vita, l'amico che aveva deciso di condividere con lui questa nuova avventura.

Marozzo, dopo aver provato lavoretti vari qui in Italia, non riuscendo a trovare un'occupazione stabile, aveva deciso di fare il grande salto. Nuovo continente, nuova vita. Qualora fosse andata male, tutto sommato, sarebbe tornato a casa con un bagaglio d'esperienza in più e con una conoscenza della lingua inglese che, chissà, gli avrebbe spalancato qualche porta in più.

Partito per l'Australia a fine gennaio senza troppe pretese, sependo di doversi rimboccare le maniche, aveva trovato impiego in una fattoria nei pressi di Perth. Domani, lunedì 12, avrebbe dovuto iniziare a raccogliere la frutta.

Il destino, però, era decisamente diverso. Venerdì pomeriggio, mentre era in auto con l'amico Sami Remadi, ragazzi di 23 anni che vive nel quartiere Loreto, ha fatto un incidente in auto con un diciottenne del posto. La dinamica è ancora da accertare, le conseguenze purtroppo no: Marozzo ha perso la vita. Il suo amico, che era al volante dell'auto, dovrà essere operato al Royal Perth Hospital, ma non è in pericolo di vita.