Elezioni: in provincia la seconda maggiore affluenza della Lombardia

L'affluenza alle urne in occasione del ballottaggio fa sfiorare alla nostra provincia il 20 per cento. Un dato non elevato, ma comunque ben superiore alle media registrata nel territorio lombardo. In particolare spicca il dato di Caravaggio, superiore a quello di Treviglio

Non è esaltante, ma il dato è ben al di sopra della media regionale: la provincia di Bergamo, con il suo 19,82 per cento è al secondo posto in Lombardia per l'affluenza rilevata alle urne a mezzogiorno in occasione del ballottaggio. Meglio ha fatto soltanto la provincia di Sondrio (21,17 per cento). Staccata, al terzo posto, quella di Milano (15,86 per cento), seguita da Monza e Brianza (15,62 per cento) e Varese (15,14 per cento)

Il dato provinciale è di poco inferiore a quello del primo turno quando si erano recati alle urne anche gli elettori delle altre liste rimaste escluse dal ballottaggio e si era arrivati al 21,68 per cento.

Guardando nel dettaglio i due Comuni impegnati nel turno di ballottaggio, l'affluenza maggiore è quella di Caravaggio: 21,88 per cento (contro un 23,14 del primo turno). Treviglio, invece, registra un 18,69 per cento (due settimane fa era arrivata al 20,88 per cento).