Due undicenni rischiano la vita giocando: salvati in elicottero dal Soccorso alpino

SAN GIOVANNI BIANCO - Due ragazzi di undici anni, ieri pomeriggio, se la sono vista davvero brutta. Stavano giocando nella frazione di Fuipiamo al Brembo avventurandosi in una zona molto ripida. Al punto che, alla fine, non potevano né proseguire né tornare indietro. Sono stati salvati dal Soccorso alpino.

Poteva andare molto peggio ai due ragazzini di undici anni, residenti in zona, riportati a casa dal Soccorso alpino. Per loro, alla fine, solo un grosso spavento.

Stavano giocando e si sono avventurati in una zona ripida: non riuscivano più né a salire, né a scendere. La località si chiama Fuipiano al Brembo, ed è una zona boscosa, a poca distanza dal centro abitato. Hanno però avuto l'accortezza di rimanere fermi dove si trovavano e di chiedere aiuto con il telefonino.

La richiesta di soccorso è giunta alla Centrale operativa del 112, che ha inviato sul posto le squadre territoriali della VI Delegazione Orobica del Soccorso alpino, data l'asperità dei luoghi, e l'elicottero. Sono stati raggiunti e poi imbragati e trasportati fino alla strada ciclabile vicina.