Due escursionisti bresciani muoiono alla Presolana

CASTIONE DELLA PRESOLANA - Un quarantenne di Concesio e un trentanovenne di Bedizzole, entrambi del bresciano, hanno perso la vita ieri nella zona del Pizzo della Presolana dopo essere scivolati in un canalone a 2.300 metri di quota

Sono caduti in un canalone e hanno perso la vita. Si è conclusa in modo tragico, nella giornata di ieri, l'escursione di un gruppo di bresciani alla Presolana. Due vittime. Un bilancio più che pesante per una giornata che doveva essere di divertimento e di attività fisica in mezzo alla natura.

E' accaduto nella zona del Pizzo della Presolana. I due, un quarantenne di Concesio e un trentanovenne di Bedizzole, a un certo punto sono scivolati in un canale a circa 2300 metri di quota, poco al di sopra della Grotta dei Pagani.

L'esatta dinamica è ancora in fase di accertamento. L'allarme è stato dato immediatamente. La Centrale operativa del 112 ha inviato sul posto l’eliambulanza, che ha sempre a bordo il tecnico di elisoccorso del CNSAS Lombardo (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico) ed è stato sbarcato il medico. In seguito l’elicottero ha prelevato dalla base di Clusone e portato in quota altri due tecnici, per supportare le operazioni.

Gli altri tre escursionisti, due che facevano parte del gruppo e un terzo sopraggiunto in seguito, sono stati accompagnati a valle, illesi.