Del Grosso: più di due ore di intervento, ora è in terapia intensiva

BERGAMO - Cristiano Del Grosso, l'ex calciatore dell'Atalanta ora in prestito al Bari, è stato sottoposto a un intervento durato più di due ore dopo il tremendo incidente che l'ha visto protagonista ieri mattina. Verso le 6 era andato a sbattere con l'auto contro un albero in viale Giulio Cesare.

Più di due ore di intervento per Cristiano Del Grosso, il calciatore dell'Atalanta recentemente passato al Bari, protagonista di un pauroso incidente in città.

Ieri mattina verso le 6, mentre era al volante della sua auto, per cause ancora da accertare è andato a sbattere contro un albero in viale Giulio Cesare nei pressi dello stadio.

Le condizioni del calciatore sono apparse subito critiche ai soccorritori. Del Grosso, che si stava curando in città con il consenso del Bari per ristabilirsi dopo un infortunio, è stato operato all'ospedale Papa Giovanni XXIII. Per lui un intervento di chirurgia plastica dopo il trauma facciale. Poi il ricovero nel reparto di terapia intensiva. Per lui si parla anche della frattura di un paio di costole e di contusioni varie.

La notizia, che ha subito fatto il giro del web, ha suscitato un'ondata di messaggi d'affetto da parte dei tifosi.