Dalmine: controlli antidroga a scuola, nei guai uno studente con 20 dosi di marijuana

DALMINE - Nella giornata di ieri i Carabinieri della Compagnia di Treviglio, con il nucleo cinofilo di Orio al Serio, hanno eseguito controlli antidroga in due istituti scolastici cittadini. Un ragazzo è stato denunciato, uno segnalato quale assuntore

Uno studente con 20 grammi di marijuana già pronte per lo spaccio. E' stato denunciato a piede libero dai Carabinieri dopo i controlli eseguiti nella  mattinata di ieri in due istituti scolastici di Dalmine dai Carabinieri della Compagnia di Treviglio con l'unità cinofila di Orio al Serio. Interventi da sempre apprezzati dai dirigenti scolastici e dalle famiglie.

In un istituto è stato "pizzicato" lo studente in possesso di una modica quantità di droga. I militari hanno pertanto deciso di estendere i controlli al domicilio. Complessivamente gli hanno trovato 20 dosi di marijuana per un peso di 16 grammi, oltre al bilancino di precisione e al materiale per il confezionamento della droga. Il ragazzo è stato denunciato a piede libero per detenzione di stupefacenti.

Gli uomini dell'Arma non escludono che la droga venisse poi spacciata all'interno dell'istituto scolastico. Indagini in corso.

In un altro istituto, invece, gli infallibili cani antidroga hanno permesso di trovare dell'hashish nella tasca di uno studente. Una piccola quantità, tale da essere ritenuta per il consumo personale. Il ragazzo è stato segnalato alla Prefettura quale assuntore di droga.