Costa Volpino, un atto concreto contro la ludopatia

COSTA VOLPINO - C'è tempo fino a lunedì, 16 novembre, per chiedere gli incentivi destinati a chi combatte la ludopatia. Si tratta di contributi che l'amministrazione comunale, nell'intento di dare battaglia al gioco d'azzardo patologico, ha promesso ai pubblici esercizi che condividono questa campagna di sensibilizzazione e partecipano alle attività di contrasto del fenomeno.

Bar e locali affini che non ospitano apparecchi di gioco d'azzardo o disponibili a rimuoverli possono presentare dichiarazione di impegno e richiesta di rimborso di una quota della TARI - Tassa sui rifiuti versata nel 2015. "Le attività che parteciperanno all'iniziativa riceveranno un marchio che attesta il loro impegno per il contrasto del Gioco d'Azzardo Patologico"
 Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi all'ufficio tributi del Comune di Costa Volpino negli orari di ricevimento al pubblico.