Contromano a fari spenti nella nebbia: multa da 410 euro per un ciclista indiano

SPIRANO - Nella tarda serata di sabato un indiano di 39 anni è stato fermato sulla provinciale Francesca dagli agenti della Polizia locale: viaggiava in bicicletta a fari spenti nella nebbia, contromano, ascoltando musica con gli auricolari e, soprattutto, ubriaco. Per lui una sanzione da 410 euro.

Pensate di conoscere le infrazioni al Codice della strada che può commettere un ciclista? Un indiano, G.P.S. di 39 anni, nella serata di sabato le ha collezionate tutte. E per lui è scattata una sanzione complessiva da 410 euro.

L'uomo, residente a Urgnano, è stato fermato dalla Polizia locale di Spirano mentre stava pedalando sulla provinciale Francesca. Andava contromano, nella nebbia, a fari spenti. Una situazione decisamente pericolosa, ma c'è dell'altro: mentre faceva tutto ciò ascoltava musica con gli auricolari infilati nelle orecchie ma, soprattutto, era ubriaco.

Per saper quanto, gli agenti hanno dovuto attendere l'esito del test dell'etilometro, ma ancora prima del responso ufficiale loro avevano già qualche certezza: dovuta al fatto che l'uomo non riusciva neanche a mirare la bocca con il boccaglio che gli avevano consegnato in mano affinché potesse soffiare. Poi l'esito: un tasso quasi tre volte superiore ai limiti di legge.

Immediatamente, calcolatrice alla mano, sono scattate le sanzioni: la somma era di 410 euro.