Colere, maxi operazione antidroga dei Carabinieri sulla neve

COLERE - Carabinieri a caccia di stupefacenti sul territorio cittadino. Sabato, nelle primissime ore del pomeriggio, è scattata la maxi operazione che ha visto coinvolti una decina di militari nella zona degli impianti da sci

Cercavano droga, a colpo sicuro. I Carabinieri della stazione Val di Scalve, in collaborazione con il Comando di Clusone, sabato pomeriggio sono comparsi improvvisamente a Colere per una maxi operazione. In tutto una decina di militari impegnati in un vero e proprio blitz antidroga.

L'operazione è scattata poco dopo l'ora di pranzo, verso le 14, in prossimità degli impianti da sci. Non ancora rivelati i quantitativi di droga sequestrati, ma si sa che complessivamente sono più di cinquanta le persone controllate.

Già da tempo, anche se nessuno se ne rendeva conto, gli uomini dell'Arma erano impegnati nell'attività di contrasto del fenomeno dello spaccio di droga. Continui appostamenti, indagini, raccolta di segnalazioni.

Il blitz di sabato arriva proprio a conclusione di questa attività. Ma le forze dell'ordine sono già pronte per nuove visite a sorpresa nei prossimi giorni.