Cede un pannello, operaio cade da una cella frigorifera: è in gravi condizioni

ALME' - E' un dipendente della Brembate Frigor, un 42enne di origini senegalesi, l'operaio che giovedì mattina è caduto da una cella frigorifera a San Donato Milanese mentre stava eseguendo lavori di manutenzione. E' in gravi condizioni all'ospedale di Rozzano.

E' un dipendente della Brembate Frigor, con sede in paese, l'operaio di 42 caduto giovedì da una delle celle frigorifere. Trasportato all'ospedale Humanitas di Rozzano (Mi), è ancora in gravi condizioni.

L'uomo di origini senegalesi, 42 anni, era impegnato in lavori di manutenzione nella ditta Dimensione Cucina di San Donato Milanese. All'improvviso l'incidente sul lavoro: è precipitato da una delle celle frigorifere a causa del cedimento di un pannello del controsoffitto.

I colleghi che hanno assistito alla scena subito sono corsi a soccorrerlo. I dipendenti dell'azienda hanno invece chiamato il 118. Le condizioni dell'operaio, però, sono apparse subito critiche tanto da richiedere l'intervento dell'elisoccorso.

E' stato poi trasportato all'ospedale Humanitas di Rozzano dov'è tuttora ricoverato in gravi condizioni. Asl e Polizia locale, invece, stanno facendo controlli nell'azienda per accertare eventuali responsabilità.