Cade in cantiere, operaio grave all'ospedale Papa Giovanni XXIII

COMUN NUOVO - Un operaio di 52 anni, nella giornata di ieri, è caduto mentre era al lavoro nel cantiere per la realizzazione di una fonderia. E' stato trasportato d'urgenza con l'elisoccorso all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo

Era al lavoro in cantiere, ma ha perso l'equilibrio: un operaio di 52 anni ieri è stato portato d'urgenza all'ospedale Papa Giovanni XXIII. E' tuttora ricoverato in gravi condizioni anche se, dalle prime informazioni, pare che non sia in pericolo di vita.

L'uomo era impegnato nel cantiere per la costruzione di una fonderia a Comun Nuovo in via Marconi. Ancora da ricostruire la dinamica, ma pare che fosse in piedi sul muletto quando, all'improvviso, ha perso l'equilibrio ed è andato a sbattere pesantemente al suolo con la faccia.

I colleghi hanno chiamato subito i soccorsi. Sul posto sono giunte l'automedica e l'ambulanza del 118 ma, valutate le gravi condizioni dell'operaio, hanno preferito richiedere l'intervento dell'elisoccorso.

Portato d'urgenza all'ospedale Papa Giovanni XXIII, gli è stato diagnosticato un grave trauma facciale.