Cade dal muretto dell'oratorio, bimba di 3 anni in prognosi riservata

VILLA D'ALME' - Era all'oratorio con i genitori, per la serata dedicata ai bambini nell'ambito della festa della comunità, quando è caduta da un muretto alto un paio di metri sbattendo il viso e la testa: una piccola di tre anni è stata portata in ospedale a Bergamo. Prognosi riservata.

Era con i genitori alla festa organizzata in oratorio, all'improvviso è caduta da un muretto alto poco più di due metri: una bambina di 4 anni, nella serata di ieri, è stata portata in codice rosso all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.

Ancora incerta la dinamica, si sa soltanto che l'episodio è accaduto poco prima delle 20 all'oratorio in via San Faustino dov'era in programma la festa della comunità con la serata dedicata ai bambini. 

All'improvviso la bambina è caduta a terra picchiando il viso e la testa. Subito è stato allertato il 118: sul posto è arrivata in pochissimi istanti l'ambulanza della Croce Rossa Sant'Omobono Imagna insieme all'auto medica.

La bambina è stata portata di corsa all'ospedale di Bergamo. Non sembra che corra particolari pericoli ma, in attesa di fare tutti i controlli, vista l'età della piccola, i medici hanno preferito mantenere la prognosi riservata.