Auto lanciata come ariete: colpo grosso dei ladri da Tiziana Fausti

BERGAMO - Spaccata, nella notte tra mercoledì e giovedì, al negozio di Tiziana Fausti in piazza Dante Alighieri. Tre malviventi, con il volto coperto, dopo avere sfondato la vetrina sono entrati per impossessarsi degli accessori più lussuosi ed esclusivi

Le vetrine dell'elegante e lussuoso negozio di Tiziana Fausti, nel pieno centro di Bergamo, hanno retto finché hanno potuto: di fronte al terzo tentativo dei malviventi, con l'automobile utilizzata come ariete, alla fine hanno ceduto. I ladri, in pochi istanti, si sono impossessati di tutto ciò che capitava a portata di mano, facendo perdere le loro tracce prima dell'arrivo delle forze dell'ordine.

La spaccata in piazza Dante Alighieri è stata messa a segno nella notte tra mercoledì e giovedì. Tre i malintenzionati che, a volto coperto, sono entrati in azione. Non proprio degli sprovveduti, tutt'altro. Un colpo che, dai primi accertamenti, è parso pianificato proprio nei minimi dettagli.

Presa di mira, naturalmente, proprio la parte del negozio che custodisce gli accessori più esclusivi. Il danno è ancora da quantificare: ma il bottino è davvero notevole.