Auto in panne sull'autostrada, bergamasco travolto in Emilia

BERGAMO - E' rimasto bloccato sull'autostrada A1 con l'auto in panne e, sceso per risolvere il problema, è stato travolto da altri veicoli. Alfredo Ferrari, 64 anni di Bergamo, nelle primissime ore della mattinata di ieri è morto nei pressi di Reggio Emilia

Tradito dalla sua automobile che lo ha lasciato a piedi in autostrada, è stato travolto da altri veicoli in transito mentre stava cercando di risolvere il problema. E' morto così Alfredo Ferrari, sessantaquattrenne di Bergamo, nelle primissime ore della mattinata di ieri.

La tragedia è avvenuta verso le 4.30 sull'autostrada A1 nel tratto compreso tra Terre di Canossa e Reggio Emilia. L'uomo, che procedeva in direzione sud, ha dovuto improvvisamente accostare la sua vettura sulla corsia di emergenza per un guasto.

Sceso per dare un'occhiata, è stato però travolto da altri veicoli che stavano sopraggiungendo e che, con il buio, non si sono accorti dell sua presenza.

Sul posto sono arrivati gli agenti della Polstrada  di Modena Nord con i soccorritori, ma non hanno potuto fare altro che constatare l'avvenuto decesso dell'automobilista.