Attraversa a piedi la superstrada, pensionato falciato da un'auto

VILLA DI SERIO - Un incidente mortale, nella notte tra domenica e lunedì, sulla strada provinciale 35: un uomo, un 71enne di origini boliviane, ha scavalcato la recinzione per attraversare ed è stato falciato da un'auto. Inutili i tentativi di rianimarlo.

Tragedia sulla strada provinciale 35, la superstrada della Valle Seriana: un settantenne è stato travolto da un'auto ed è morto sul colpo. Indagini in corso da parte dei Carabinieri, ma pare che sia stato l'anziano ad attraversare la strada.

L'incidente è avvenuto nel tratto cittadino poco dopo la mezzanotte. Il pensionato, un uomo di 71 anni residente a Sorisole e di origini boliviane, in prossimità dello svincolo di Alzano - Villa di Serio ha oltrepassato la recinzione.

Purtroppo per lui in quel momento sopraggiungeva un'automobile. Illesa l'autista, una donna di 48 anni, ma visibilmente sotto choc così come la figlia di 18 anni che viaggiava con lei.

Sul posto oltre ai Carabinieri di Alzano Lombardo i volontari della Croce Rossa di Seriate che, dopo aver cercato a lungo di rianimare l'anziano, hanno dovuto arrendersi di fronte all'evidenza e all'ennesima tragedia consumata sulle strade.