Atti osceni in strada: l'uomo di 73 anni dovrà pagare 10 mila euro

STEZZANO - Si spostava tra il cimitero di Sabbio e il centro commerciale "Le Due Torri": un anziano di 73 anni è stato fermato dai Carabinieri quale protagonista di atti osceni in luogo pubblico. Ora dovrà pagare una multa di 10 mila euro

Il protagonista degli atti osceni in luogo pubblico era un anziano: quando i Carabinieri sono intervenuti a Stezzano, hanno scoperto che l'uomo aveva 73 anni. Depenalizzato il reato, resta la multa salata. Ora dovrà pagare 10 mila euro.

A portare i militari sulle tracce dell'esibizionista sono state alcune telefonate ricevute al 112: persone che si erano imbattute nell'uomo e che, allontanandosi, hanno subito avvisato le forze dell'ordine per richiedere un intervento.

L'area, a quanto pare, non era sempre la stessa. Era comunque circoscritta alla zona compresa tra il cimitero di Sabbio e il centro commerciale "Le Due Torri". Tanto è bastato ai Carabinieri per accorrere sul posto in borghese e, poco dopo, individuarlo mentre era all'opera.

L'anziano è stato accompagnato in caserma a Dalmine per le operazioni di rito e per la notifica della sanzione da 10 mila euro.